scuola

Nella benzina della macchina U-TUB scorre anche U-TUB #SCUOLA #LAVORO, il progetto che corre sulla strada dell’occupazione giovanile, per superare ogni ostacolo nel mondo del lavoro.
A partire dallo scorso anno, l’azienda gravinese leader nel mercato delle pizze e pucce creative, ha suggellato un patto d’acciaio con alcuni degli istituti alberghieri e professionali delle regioni Puglia e Basilicata, finalizzato alla selezione degli studenti più meritevoli da formare e a cui affidare, a completamento degli studi, la gestione di punti vendita a marchio U-TUB da inaugurare nell’intero Stivale o già presenti sul mercato nazionale.
Il progetto viene portato all’attenzione delle scolaresche a cadenza mensile, durante le giornate di formazione e dimostrazione organizzate nello showroom di Gravina, impreziosendo l’appuntamento con una lezione di marketing, un giro nel comparto produttivo e per finire, la degustazione dei prodotti.
In via eccezionale, durante le giornate del 12-13-14 e 15 marzo, la “cattedra” U-Tub si sposta a Bari per la Fiera Levante Prof, campionaria dedicata all’enogastronomia giunta alla quinta edizione.
Uno spazio espositivo di oltre 200 mq allestito con l’inconfondibile stile U-Tub, un maxi led wall, con sedute per conferenze, seminari, workshop; tutti i giorni musica live e intrattenimento, dirette streaming e show cooking. Ricco e imperdibile è il calendario di appuntamenti in fiera, per 4 giorni il mondo U-Tub si trasferisce nei padiglioni della campionaria di Bari pronto a svelare e comunicare ai visitatori i molteplici traguardi raggiunti, le sfide e le novità in serbo.
“Il mondo di domani ha bisogno di giovani pieni di Coraggio, Cultura, Curiosità e tanta Onestà. Il mondo di domani ha bisogno dell’Entusiasmo e dell’Energia dei giovani, per costruire quel mondo in cui essi vivranno”. Nelle parole del direttore marketing Angelo Lazazzera, è riassunta la vision che sta alla base di quel percorso innovativo e lungimirante che fa di U-Tub un brand proiettato al futuro che dà fiducia ai giovani e sui giovani conta.
Molte le scuole superiori che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa comunicando la loro presenza in fiera per garantirsi un posto in prima fila (tra cui il Liceo “G.Tarantino” e l’Istituto Tecnico Commerciale “Bachelet” di Gravina (BA), l’IISS “Olivetti” di Ortanova (FG) e la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Bari); un gruppo nutrito costituito da giovani e docenti desiderosi di apprendere e scoprire segreti, obiettivi e valori che guidano il percorso di un’azienda di successo, nella cornice perfetta di una rassegna che profuma di gusto e lavoro.